Akragas, Cipolla: "Mi ispiro ad Alessandro Nesta. Che orgoglio difendere i colori della mia città"

Il difensore biancazzurro risponde ai tifosi akragantini attraverso il canale ufficiale del club biancazzurro
14.04.2020 12:04 di Tutto Akragas Calcio Twitter:    Vedi letture
Alfonso Cipolla
Alfonso Cipolla

Tramite i canali ufficiali del club parla il difensore biancauzzurro Alfonso Cipolla: "Il compagno più forte reparto che ho avuto? Dico un agrigento come me Jerry Russello, penso che sia uno dei giocatori più completi con cui ho giocato. Gambino? E' una fortuna avere in squadra un giocatore del suo calibro. L'Akragas? Tutti sognano di giocare per la squadra della propria città, soprattutto come nel mio caso se si tratta di una squadra blasonata come questo club. A chi mi ispiro? Ad Alessandro Nesta. Cosa mi ha convinto a sposare il progetto Akragas? Sono stato sempre convinto di giocare per questa maglia, ho soltanto aspettato la chiamata giusta. I tifosi? Essendo agrigentino c'è un feeling particolare con la tifoseria akragantina. Durante le partite il loro supporto mi danno una marcia in più. La partità più emozionante della stagione? Il match col Dattilo, nonostante l'ingiustizia arbitrale ce ho subito con l'espulsione, vincere all'ultimo respiro è stato qualcosa di entusiasmante. Se resterò ancora la prossima stagione? Se ci dovessero essere i giusti presupposti vorrei proprio rimanere".