Akragas: gioia Minacori, domenica esordio in panchina per il classe 2000

Il giovane attaccante è originario di Ravanusa.
28.03.2017 23:56 di FA Redazione   Vedi letture
Fonte: ufficio stampa Akragas
Calogero Minacori a Melfi
Calogero Minacori a Melfi

Un’altra grandissima soddisfazione per la Società Akragas Città dei Templi e per il calcio della provincia di Agrigento. Nella giornata di domenica infatti il giovane e promettente attaccante Calogero Minacori, classe 2000, è stato convocato in prima squadra ed ha avuto modo di sedere per la prima volta in panchina con l’Akragas nel campionato di Lega Pro.

Minacori si è messo in luce con la formazione “Allievi” di Franco Manganello, e ci ha messo poco tempo a conquistare la fiducia del tecnico della prima squadra Raffaele Di Napoli che ne ha apprezzato il carattere, la personalità e le capacità tecniche.

Nei giorni scorsi l’attaccante originario di Ravanusa ha iniziato gli allenamenti con la prima squadra ed è stato premiato con la convocazione per la delicatissima sfida di Melfi.

Calogero Minacori, maglia numero 31, non è entrato nel corso del tiratissimo incontro, ma ha comunque potuto condividere con i propri compagni la gioia del pareggio contro una diretta concorrente per la salvezza.

Calogero Minacori, così come gli altri giovani Leveque, Rotulo, Caternicchia, Petrucci, Sarcuto, Amella, Blandina, Sicurella e Mazza, già inseriti in prima squadra da mister Di Napoli, rappresentano la testimonianza vivente che la Società crede fermamente nel settore giovanile per il rilancio del calcio agrigentino.