Promozione, Giudice Sportivo: le decisioni disciplinari dopo il secondo turno di campionato

Sono state comunicate le decisioni disciplinari in merito al secondo turno di campionato
20.09.2018 12:16 di Gaetano Di Caro  articolo letto 252 volte
Giudice Sportivo
Giudice Sportivo

La Lega Nazionale Dilettanti siciliana ha comunicato le decisioni del Giudice Sportivo riguardo la seconda giornata del girone A di Promozione. Sono state inflitte ammende al Kamarat (euro 200,00 per indebita presenza, nello spiazzo antistante gli spogliatoi, di soggetto già tesserato, inibito sino a tutto il 14/10/2022, che assumeva grave contegno irriguardoso nei confronti degli ufficiali di gara), al Gattopardo (euro 100,00 per indebita presenza di un proprio sostenitore, nello spiazzo antistante gli spogliatoi, che assumeva contegno offensivo e minaccioso nei confronti dell'arbitro, a fine gara) e al Cinque Torri Trapani (euro 50,00 per mancata predisposizione di adeguato servizio d'ordine). 

Inibito fino al 15/10/2018 il dirigente Angelo Vecchio del Casteltermini per contegno irriguardoso ed offensivo nei confronti dell'arbitro, mentre fino al 30/09/2018 Francesco Lombardo del Don Bosco Partinico. 

Squalificato per due giornate per espulsione Vito Lunetto del Balestrate, Austine Eriagbe Enike del Don Carlo Misilmeri e Sergio Pinna del Villabate. Squalificati per una giornata i calciatori Daniele Di Maria del Don Bosco Partinico e Foday Ceesasy del Gattopardo.