L' Akragas perde il derby dopo un ottimo primo tempo

Il Catania vince soffrendo
 di FA Redazione  articolo letto 62 volte
Il Catania festeggia
Il Catania festeggia
CATANIA-AKRAGAS 2-0 MARCATORI: 58′ Di Grazia, 62′ Curiale CATANIA (4-3-3) 12 Pisseri; 13 Semenzato (dal 84′ Esposito), 4 Aya (dal 84′ Tedeschi), 26 Bogdan, 15 Marchese; 8 Caccetta, 10 Lodi, 27 Biagianti (dal 56′ Mazzarani); 23 Di Grazia (dal 77′ Bucolo), 11 Curiale (dal 84′ Ripa), 7 Russotto. A disp. 22 Martinez, 33 Lovric, 19 Manneh, 18 Fornito, 20 Djordjevic, 34 Rossetti, 35 Correia. All. Lucarelli. AKRAGAS (3-4-1-2) 1 Vono; 6 Mileto, 14 Danese, 3 Russo; 28 Gjuci (dal 71′ Saitta), 29 Bramati (dal 71′ Franchi), 8 Vicente (dal 89′ Di Salvo), 10 Longo (dal 87′ Rotulo), 19 Sepe; 9 Parigi, 11 Salvemini (dal 87′ Moreo). A disp. 12 Lo Monaco, 5 Caternicchia, 13 Ioio, 14 Pisani, 27 Canale, 7 Carrotta. All. Di Napoli (squalificato, in panchina c’è Criaco). ARBITRO Natilla della sezione di Molfetta RECUPERO: 2′, 5′ AMMONITI: Aya, Di Grazia, Danese ESPULSO: 29′ Parigi