Akragas, mister Criaco: "Voglia e sacrificio, punto guadagnato"

Le parole del tecnico biancazzurro dopo il pari ottenuto a Cosenza
25.03.2018 21:37 di Gaetano Di Caro  articolo letto 1118 volte
Akragas, mister Criaco: "Voglia e sacrificio, punto guadagnato"

Al termine della partita di Cosenza, terminata a reti bianche, l’allenatore dell’Akragas, Leo Criaco, ha affermato in sala stampa: "Il punto raccolto oggi è frutto di un percorso dopo aver giocato bene nelle partite precedenti. Dopo la pesante sconfitta di Castellammare di Stabia nel gruppo, fondamentalmente, non è cambiato nulla tranne la guida tecnica. Io sono il vice di mister Di Napoli e stiamo continuando il suo lavoro. Se avevamo impostato in questa maniera la gara? Si. La settimana scorsa abbiamo giocato una partita simile non raccogliendo i frutti sperato però. Eì normale che nella fase finale abbiamo la possibilità di passare in vantaggio con Camarà. E' da valutare che nel percorso di queste ultime tre settimane abbiamo schierato più o meno lo stesso undici, mentre il Cosenza, ad esempio, già a Fondi ha avuto la fortuna di poter cambiare tanti giocatori. Come sarà la ripresa degli allenamenti dopo il pareggio di oggi? Il nostro campionato ancora non è compresso, lo dice la matematica. Bisogna sempre ricordarsi che dietro una maglia c'è sempre una città che va onorata".