Serie C, il CONI accoglie il ricorso del Rende: calabresi ripescati in terza serie

Accolto il ricorso del Rende. Il club biancazzurro parteciperà al prossimo campionato di serie C 2017/2018.
 di Gaetano Di Caro  articolo letto 243 volte
© foto di Antonio Vitiello
Serie C, il CONI accoglie il ricorso del Rende: calabresi ripescati in terza serie

Adesso è ufficiale: il Rende torna a giocare in terza serie. Infatti, i calabresi hanno vinto il ricorso presentato al Collegio di Garanzia del CONI, ottenendo così il ripescaggio in Serie C che passa a 57 squadre. Probabile la composizione dei tre gironi a 19 squadre, con il club biancorosso che verrà inserito nel girone C. Attesa a breve l'ufficialità. Ecco il comunicato: "La Prima Sezione del Collegio di Garanzia, presieduta dal prof. Sanino, al termine dell‘udienza tenutasi oggi, ha accolto il ricorso della società Rende Calcio 1968 e, per l’effetto, ha ordinato alla FIGC e alla Lega Pro, ciascuna per le proprie competenze, previa concessione della Licenza Nazionale, l’iscrizione della società ricorrente al Campionato di Lega Pro – Serie C, per la stagione sportiva 2017/2018".