QUI SIRACUSA - Mister Bianco presenta la sfida contro l'Akragas

Conferenza stampa dell'allenatore degli aretusei
 di FA Redazione  articolo letto 249 volte
Fonte: Ilsiracusano
Mister Bianco
© foto di Federico De Luca
Mister Bianco
Il Siracusa ha sostenuto stamane la consueta rifinitura in vista del derby di domani con l’Akragas. Difesa tutta nuova quella che scenderà in campo contro il fanalino di coda. Altobelli e Bruno partiranno dal primo minuto. Il Siracusa non si fida dell’ultima della classe. Lo ha ribadito anche il tecnico azzurro Bianco nella conferenza pre gara. ” E’ una partita che ha delle insidie e dipende da come la affronteremo- spiega Bianco- abbiamo già dato con Paganese e Rende. I ragazzi sanno che non dovranno sottovalutare l’avversario. Non dobbiamo sbagliare approccio” Ma che Akragas si aspetta Bianco? ” Hanno cambiato tanto nell’ultimo mercato invernale- continua il tecnico- non sappiamo come giocherà. Bisogna avere molta pazienza. Non sarà facile ripetere la gara con il Fondi. In questo campionato nulla è scontato” Con Turati out per infortunio e Giordano squalificato, via libera ai due nuovi arrivati,Altobelli e Bruno. “Gicoheranno loro- taglia corto Bianco- sono due ottimi elementi di prospettiva. De Silvestro? Sta bene, cosi come Mancino. Turati rientrerà la prossima settimana”. In ordine alla formazione, gli unici dubbi rimangono la presenza dal primo minuto di De Silvestro e chi fra Palermo e Toscano affiancherà Spinelli a centrocampo. Davanti a D’Alessandro difesa a 4 con Daffara, Altobelli, Bruno e Liotti. In mezzo Spinelli e Toscano. Il trio a supporto dell’unica punta Scardina, dovrebbe essere costituito da Parisi, Catania e Marotta. Per quest’ultimo , ex Casertana, ci sarebbe il debutto davanti al suo nuovo pubblico.