(VIDEO) I tifosi all'Esseneto incontrano i giocatori: "Regalateci la salvezza"

I sostenitori del Gigante vogliono una squadra determinata e combattiva a Melfi
 di FA Redazione  articolo letto 1393 volte
Fonte: ufficio stampa SS Akragas
Incontro tifosi e squadra
Incontro tifosi e squadra

Una delegazione di tifosi dei gruppi organizzati della Curva Sud ha assistito, oggi pomeriggio, agli allenamenti dell’Akragas, allo stadio Esseneto. I sostenitori del Gigante hanno voluto parlare con i giocatori per incitarli e caricarli in vista della trasferta di Melfi, primo atto della finale play out. I capi ultrà hanno chiesto alla squadra di triplicare le forze per salvare la categoria e di giocare con grande determinazione sul campo del Melfi. I tifosi hanno ringraziato tutti i giocatori per il grande impegno profuso durante la stagione e li hanno esortati ad ultimo grande sforzo per rimanere in Lega Pro. “Noi non vi lasceremo mai soli, saremo sempre al vostro fianco ed anche a Melfi saremo presenti per incitarvi fino all’ultimo secondo della partita. Vi vogliamo decisi e combattivi. Regalateci questa grande gioia, la salvezza” – hanno detto i tifosi. I giocatori dell’Akragas e mister Di Napoli hanno apprezzato il loro gesto, li hanno ringraziati per le parole d’affetto ed hanno promesso il massimo impegno nelle due partite contro il Melfi.

Anche il collaboratore dello staff tecnico e tifosissimo dell’Akragas, Francesco Nobile, ha ringraziato uno per uno tutti i tifosi e li ha invitati a stare ancora più vicini alla squadra in questo delicatissimo e decisivo momento della stagione. Nobile, inoltre, lancia un appello a tutti i sostenitori del Gigante a invadere, calcisticamente parlando, lo stadio di Melfi per tifare e spingere l’Akragas ad una grande prestazione.